Beneficiari diretti e indiretti

60

Talentuosi tudenti

20

Membri del team multidisciplinare

10

Membri del team locale

Obiettivi

  • Aiutare gli studenti a coltivare talenti.
  • Migliorare le capacità di team building.
  • Sviluppare skill di leadership.
  • Fornire gli strumenti necessari per contribuire all’empowerment delle loro comunità.
  • Creare occasione di attenzione internazionale su situazione haitiana e favorire viaggi internazionali, che possano favorire la crescita a tutto tondo dei ragazzi.

Approfondiamo il progetto

PARTNER

UNESCO – Ministero della cultura dell’Arabia Saudita

LE AZIONI DI ABF

  • Organizzazione musicale e direzione artistica del progetto.
  • Supporto alle spese di organizzazione locale e degli artisti aderenti al progetto.
  • Organizzazione di viaggi nazionali/internazionali e organizzazione degli scambi culturali e performance artistica.

IL PROGETTO

Il programma mira a potenziare il sostegno psicosociale dei bambini svantaggiati che vivono in regioni vulnerabili.

Con la creazione di cori regionali e altre attività educative, ABF mira a offrire opportunità di empowerment ai partecipanti e alle loro comunità, attraverso la musica come strumento per consolidare i loro skill, stimolare la loro creatività, promuovere la collaborazione e offrire loro maggiori opportunità di successo nella vita. Come per tutti i progetti nell’ambito dell’istruzione portati avanti da Andrea Bocelli Foundation, lo sforzo è strategicamente allineato con l’obiettivo n.4 (Istruzione di qualità) del 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. La Fondazione Andrea Bocelli e l’UNESCO hanno anche firmato un memorandum d’intesa con l’obiettivo di collaborare a progetti di educazione musicale come strumento di empowerment che verranno sviluppati e resi noti nei prossimi mesi. Quando ABF ha iniziato a sviluppare il programma Voices of the World nel 2014, la Fondazione ha lavorato per integrare l’educazione musicale in progetti chiave sia in Italia che ad Haiti. In Haiti nel gennaio 2016, la Fondazione ha lanciato il progetto pilota Voices of Haiti introducendo l’educazione musicale in 30 scuole supportate dal partner locale, Fondation St.Luc (tra cui 5 scuole ABF-Fondation St.Luc). Da un pool di 12.000 studenti iscritti alle scuole, ABF ha quindi selezionato 60 tra i più talentuosi ragazzi e ragazze per formare il primo coro “Voices of Haiti”.

In Italia invece, ABF ha lavorato per introdurre le best practices nell’educazione musicale come parte del curriculum ufficiale per le scuole costruite dalla Fondazione a seguito del terremoto che ha colpito il centro Italia nel 2016 (Sarnano 2018, Muccia 2019, Camerino 2020). Più di recente, a novembre 2019, anche la scuola materna Centrozerosei a Lajatico (Toscana), paese natale del Maestro Bocelli ha adottato la medesima metodologia.

La trasformazione personale testimoniata negli ultimi anni per i bambini e le comunità in cui vivono ha superato

le aspettative e ha spinto ABF a investire sempre di più in questo approccio strategico. Il nuovo programma di ABF “Voices of the World” sarà avviato nel 2020 e nel corso dei prossimi anni sarà sviluppato in regioni prioritarie che includeranno potenzialmente Palestina, Siria e Iraq. Il percorso per le comunità e gli studenti coinvolti nei nuovi lanci rispecchierà le esperienze del progetto pilota di Haiti.

IL CONTESTO

Il programma Voices of the World è nato nel 2014 dal lavoro di un team multidisciplinare che ha progettato  una metodologia innovativa per l’inclusione sociale e l’espressione personale attraverso l’educazione musicale.

Tutti gli studenti provengono da un contesto economico, sociale, politico vulnerabile. Attraverso la musica, riescono a trovare un modo per consolidare logiche di disciplina, di cooperazione e riescono ad affrancarsi per un attimo dalla morsa della povertà. La musica diventa quindi un ulteriore modo per consentire lo sviluppo sociale ed intellettuale non solo del singolo ma di tutta la comunità. Attraverso la musica e la bellezza che la musica esprime, c’è la volontà di concentrare nuovamente l’interesse internazionale sulle condizioni del Paese.

Programma BREAK THE BARRIERS

Questo progetto è parte del Programma di Intervento Break The Barriers, che ha come obiettivo il sostegno e la promozione di progetti che aiutino le fasce più deboli della popolazione in Italia e nei Paesi in Via di Sviluppo, dove condizioni di povertà, malattie, malnutrizione e complesse situazioni sociali invalidano o riducono le aspettative di vita. La Fondazione vuole promuovere interventi a favore della salute, l’istruzione e l’integrazione sociale e vuole farlo andando, ove possibile, a misurare l’impatto del proprio intervento allo scopo di migliorarlo continuamente.

SCOPRI IL PROGRAMMA

Altri progetti

© ABF - Andrea Bocelli Foundation - Tutti i diritti riservati - CF 90049390504 - Credits - Privacy Policy - Cookie Policy

Privacy Preference Center

Skip to content