Riconoscimenti e premi

2015 – CRYSTAL AWARD AD ANDREA BOCELLI, DAVOS

 Un grande riconoscimento all’artista, all’uomo ed alla sua attività filantropica, espressa nella Fondazione che porta il suo nome: Andrea Bocelli è stato premiato a Davos, in apertura del World Economic Forum, con il prestigioso Crystal Awards. Al tenore italiano è andato il prestigioso riconoscimento che ogni anno viene assegnato ad un artista di rilievo globale (tra i vincitori delle edizioni precedenti, Jose Carreras, Lorin Maazel, Matt Damon. “Sono molto felice e molto commosso”, ha detto il fondatore di ABF che ha poi ringraziato i componenti della sua Fondazione “nata quattro anni fa nel segno di tre donne,  Olimpia Angeletti, Veronica Berti e la presidente, Laura Biancalani. E sempre nel discorso di ringraziamente ha proseguito dicendo “Proprio ieri sera un amico mi diceva che l’uomo è felice solo quando crea, essendo stato creato ad immagine e somiglianza del suo creatore l’uomo è felice solo quando riesce a realizzare qualcosa di concreto. Le cose che attraverso la Fondazione siamo riusciti a creare in così poco tempo ci hanno stupito, sorpreso e reso felici”.


2014 – PREMIO UNCA AD ANDREA BOCELLI E VERONICA BERTI, NEW YORK

 UNCA AWARD TO ANDREA BOCELLI AND VERONICA BERTI, NEW YORKAndrea Bocelli e sua moglie Veronica Berti sono stati premiati a New York, martedì 16 dicembre, nel corso degli UNCA Awards 2014, evento che conferisce prestigiosi riconoscimenti ai giornalisti che hanno raccontato con eccellenza le attività delle Nazioni Unite in tutto il mondo durante l’anno. Andrea e Veronica hanno ricevuto il “UNCA Global Citizens of the Year” per il loro impegno costante con la Andrea Bocelli Foundation che, dal 2011, lavora affinché persone e comunità che vivono ogni giorno in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà e emarginazione sociale, nei Paesi in Via di Sviluppo ma anche in Italia, possano esprimersi al massimo delle proprie possibilità costruendo progetti che abbiano un impatto significativo e immediato. A celebrare questo premio insieme al Fondatore anche il Presidente della ABF Laura Biancalani.

La serata ha visto la partecipazione di funzionari delle Nazioni Unite, tra cui il Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-moon, diplomatici e giornalisti provenienti da tutto il mondo.

Durante l’evento sono stati premiati anche Sting e sua moglie Trudie Styler con il “UNCA Global Advocates of the Year”.

UNCA, fondata nel 1948, è un’associazione non profit che rappresenta oltre 250 giornalisti di tutto il mondo, che coprono le attività delle Nazioni Unite presso la sede Onu a New York.

Tra i precedenti vincitori ci sono l’ex presidente americano Bill Clinton, Sir Richard Branson, Angelina Jolie, Ted Turner, Jeffrey Sachs, Nicholas Cage, Mira Sorvino, John Prendergast, Raymond G. Chambers con il Professor Awa Marie Coll-Seck, Forest Whitaker e il Governatore Arnold Schwarzenegger.


2013 – LIONS INTERNATIONAL HUMANITARIAN AWARD AD ANDREA BOCELLI, AMBURGO

2013 – LIONS INTERNATIONAL HUMANITARIAN AWARD TO ANDREA BOCELLI, HAMBURGPer la sensibilità e la visione che ha dato vita alla Fondazione, Andrea Bocelli è stato insignito dell’Humanitarian Award dalla Lions International Foundation con la seguente motivazione “Ad Andrea Bocelli perché con la sua Fondazione si adopera per combattere la povertà nei Paesi in Via di Sviluppo. Essa opera cercando di contrastare le malattie, l’analfabetismo e l’emarginazione sociale attraverso vicinanza e sostegno economico. Inoltre la sua Fondazione supporta un team di ricercatori del MIT che stanno sviluppando dispositivi indossabili per le persone non vedenti o ipovedenti, un tema caro ai Lions di tutto il mondo. ”
La Fondazione LIONS International, condividendo le finalità di ABF, ha messo a disposizione quindi per i progetti in Haiti e per la sfida verso l’autonomia dei non vedenti la somma di USD 250.000,00.


 2013 – PREMIO ARNO PER LA SOLIDARIETÀ A LAURA BIANCALANI PRESIDENTE DI ABF, PISA

ARNO PRIZE FOR SOLIDARITY TO LAURA BIANCALANI AS PRESIDENT OF ABF, PISAMotivazione del premio: Laura Biancalani è Presidente della Fondazione Andrea Bocelli, nata per aiutare le persone in difficoltà a causa di malattie, disabilità, condizioni di povertà ed emarginazione sociale, attraverso la promozione e il sostegno di progetti nazionali e internazionali. “ARNo” è lieta di conferirle il premio alla solidarietà per aver dimostrato con la sua determinazione e la sua tenacia che la felicità è un diritto di ogni essere umano e come tale va difeso strenuamente. Il suo impegno costante e la sua straordinaria forza sono un vanto e un esempio per il nostro Paese ma sono anche un messaggio che lei sa trasmettere con fierezza nel mondo.